Una domenica tra brunch e gita in battello sull’Alster

E’ proprio vero, le giornate migliori sono quelle che non hai nemmeno il tempo di pianificare, che ti ritrovi in strada a farti sorprendere da un caldo raggio di sole in una domenica di dolce far niente!
Alster: effetti di sole

Brunch da Cup&Cino a Colonnaden

Ieri cercavo su internet un posto carino dove fare un brunch. Per oggi desideravo solo qualche ora di permesso dai fornelli e fare dopo pranzo subito ritorno a casa. Ho chiamato un paio di posticini, che purtroppo erano già pieni o facevano solo colazione à la carte. Mentre stavo gettando la spugna, mi è venuto in mente il Cup&Cino, un Coffee House al civico 41 della rinascimentale Colonnaden con i suoi eleganti edifici risalenti alla rivoluzione industriale. La mia amica Vale me lo consigliò qualche tempo fa, ma nonostante i vari tentativi non ci trovavo mai un posto libero da riservare. Chiamo scettica. Sicura di non essere più in tempo. Sorpresa, ricevo conferma di prenotazione. Senza quella ad Amburgo manco un kebab puoi improvvisare! E S A G E R A T I! Eh Oh, l’organizzazione ha anche questi aspetti….assurdi se si pensa che c’è chi prenota per una semplice cena anche settimane prima….perfettamente in linea col “Campare alla giornata” napoletano…. 

L'Alster e la sua vegetazione

Oggi il tempo ci ha graziati. Non fosse stato così avrei dovuto restarmene a casa con l’influenza appena andata via. Caldo, caldo da stare in infradito. Chissà dove li ho sepolti. Ma vabbè, il tempo di scavare, che è già cambiato il tempo! Arriviamo da Cup&Cino e ci accompagnano a un tavolino che dà sulla strada e ben soleggiato.
Il brunch da Cup-Cino a Colonnaden
Che romantico! Pensiamo allo stomaco, và – mi dico. Mi fiondo affamata al buffet. Valeria aveva ragione, il buffet si presenta bene…fresco e abbondante. Somiglia molto a una colazione d’albergo di tipo continentale. Muesli, Yogurt, cornettini e pane di ogni tipo, marmellate e nutella, frutta e dolci, affettati e sottaceti, verdurine all’insalata. Tra i piatti caldi: uova e bacon, zuppa di pomodoro, pasticcio di patate e besciamella, carne di maiale, pesce impanato. Acqua e succhi vari, così come il cappuccino (pezzo forte della casa), sono compresi nel prezzo. Dalle 9:00 alle 11:00 11,90 € e dalle 11:30 alle 14:00 14,90 €.

Gita in battello sull’Alster

Mega scorpacciata. Decidiamo di tornare a piedi a casa, per smaltire, ma l’euforia per questa bellissima giornata di sole è tale che decidiamo di allungare il percorso, passando per Jungfernstieg, che è poco distante. Siamo tutti in giro, a fare il pieno di Vitamina D. Ad Amburgo il sole è un evento più unico che raro. Quando passa a trovarti, non puoi che accoglierlo.

Passiamo sul molo e mi ricordo che il Super Marito non ha mai fatto una gita in battello sull’Alster e tra i suoi canali. Gli propongo un giro su uno dei battelli attraccati sul lago e  in attesa di partire. Nonostante gli impegni, accetta volentieri. In fondo, questa giornata potrebbe essere stata la nostra estate! Meglio approfittarne, domani potrebbe ripartire la stagione invernale! Partenza ore 13:45 (4-30.04 e 29.09-26.10 ore 9.45, 12.45, 15.45; 1.05-28.09 ore 9.45, 11.45, 12.45, 14.45, 15.45, 17.45) costo biglietto a testa 18,00 € (con Budni Karte 15,50), durata due ore. L’Alster straripa di barche a vela, canoe e pattini, baretti pieni, sole alto, e verde ovunque. Il battello ci porta sul piccolo e grande Alster (Außenalster e Binnenalster), inoltrandosi anche tra i canali più stretti, scoprendo scorci altrimenti nascosti e vedute incantevoli. Il Super Marito si rilassa ed è felice. E io pure!
Uno dei canali dell'Alster raggiungibili in battello
Bar sull'Alster fermata Muehlenkamp
A Winterhude in battello
Conclusasi la gita in battello e messi i piedi sulla terra ferma, facciamo un salto al Cliff, uno dei bar sull’Alster più noti e affollati di Harvestehuder Weg, poco distante da casa. Raggiungiamo due amici per una birra e due chiacchiere sul moletto.
Alster: veduta dal molo del Cliff
Torno a casa con la pancia piena di buon umore e sazia di spensieratezza….
E due occhi rossi e gonfi di allergia….qui nevica polline a gogò!

Similar Posts: